Il Viaggio – Drake

Cocktails

Il Viaggio – Drake

Bentornati viandanti!
Eccoci arrivati all’ultimo capitolo della saga dedicata ai grandi mercanti ed esploratori della Storia! Dopo aver seguito Marco Polo fino al palazzo del Gran Khan ed aver accompagnato Ferdinando Magellano attorno al Mondo, quest’anno celebriamo le gesta di una vita intera.
Una vita che, proprio come questa terza cocktail list, può essere sicuramente definita con l’aggettivo “Audace”!
Ripercorreremo assieme le gesta del capitano Sir Francis Drake, Inglese dal forte carattere ed indomito coraggio, dotato di una capacità più unica che rara di navigare in qualsiasi luogo ed in qualsiasi situazione climatica, e che da solo ha cambiato il corso della Storia.

Rivivremo assieme a voi la vita di Drake, toccando le tappe fondamentali che lo resero un eroe in patria ed un furfante per il resto del Mondo, incontreremo gli uomini che l’hanno aiutato e quelli che hanno cercato di sabotarlo, navigheremo con lui fino all’altro capo del Mondo e chissà, magari avrete l’occasione di conquistare una nave piena d’oro…

Ma sta solamente e a voi avere l’audacia per seguirci!

In questo viaggio abbiamo voluto seguire due linee guida molto importanti:

  • –  la SEMPLICITA’ delle materie prime, innanzitutto per la sostenibilità ambientale, ma anche perché Drake, nato da umili origini, è riuscito a sfruttare le sue doti migliori rendendo la sua vita eccezionale. Allo stesso modo abbiamo voluto dare più valore ad ingredienti comuni e che sono spesso sottovalutati, enfatizzandone le qualità aromatiche per poter creare attraverso la miscelazione qualcosa di straordinario e fuori dal comune!
  • –  la SAPIDITA’, dato che il capitano inglese passò la maggior parte della sua vita (e addirittura la sua morte) tra le onde del mare. Abbiamo così ricercato questo elemento in tutte le sue forme, in modo da poterlo sfruttare nei cocktail come elemento di contrasto o di supporto agli altri ingredienti protagonisti.Abbiamo voluto inoltre “giocare” con il vostro palato, creando per ogni cocktail di questo nuovo viaggio un abbinamento da poter mangiare, in modo da cambiare la percezione gustativa del cocktail che avrete scelto, per esaltarne gli aromi primari o secondari.Preparatevi ad affrontare un viaggio lungo una vita intera, e non preoccupatevi, la stiva è già carica di cibo e bevande, a questo ci abbiamo pensato noi!firma

01 – LETTERA DI CORSA

un tè con la regina

MAPPA: Londra

Questo non è MAI accaduto!
O almeno da fonti ufficiali… Si sa solamente che durante un incontro tra il giovane e promettente capitano Francis Drake (non ancora Sir) e la regina Elisabetta I, lei affidò al capitano originario del Devon il compito di guidare una spedizione, con partenza dal porto di Plymouth, con l’obiettivo di sabotare i traffici d’oro che dal Nuovo Mondo arricchivano le casse del governo spagnolo e ne permettevano uno sviluppo preoccupante per Londra e per tutta l’Europa.
La lettera di corsa, legittimava il proprietario a compiere atti di pirateria per conto del Re o della Regina, ma ovviamente in maniera ufficiosa. Se mai tale lettera fosse stata trovata nelle tasche di Drake, lo scontro tra le due potenze sarebbe stato assicurato!
Immaginatevi a tavola con la Regina e il pirata, e mentre vi gustate un buon tè (con limone o latte?). L’inchiostro segna sulla filigrana il destino dell’Inghilterra, e probabilmente qualche macchia sarà rimasta da qualche parte…

INGREDIENTI
Plymouth gin milk washed, nero di seppia, cordiale di limone e pepe rosa, akvavit finito in botti ex-porto, limone, alghe di Normandia.

ALCOLICITÀ
3

DOLCEZZA
2

AVVENTUROSITÀ
4

Morbido, deciso e sapido, asciutto sul finale,gusto di the nero con limone e noteaffumicate/tostate

02 – FLOWERS & THORNS

ogni rosa ha la sua spina

MAPPA: Londra

Tra storie, leggende e dicerie, è facile fraintendere… sopratutto se voi siete Francis Drake e lei è la regina d’Inghilterra, e magari al momento siete anche il suo favorito!

Se oltretutto siete odiato a corte a causa delle vostre origini poco nobili beh, lafaccenda si fa ancora più tediante. Si dice che tra Francis Drake e la regina ci fosseuna relazione molto intima, ma questo non è mai stato accertato. Quel che è certo, però, è che il “pirata” galantuomo portava alla regina una bellissima rosa ad ogniincontro, ufficiale o meno.

Ma si sa, ogni rosa ha le sue spine, e di sicuro una donna al comando di un’intera nazione e tanto volubile come Elisabetta I d’Inghilterra, di spine deve averneavute molte…

img_3649

INGREDIENTI
Gin, castraure, fiori di sambuco, pompelmo rosa chiarificato, rosa moscata, soluzione salina Maldon, pepe nero.

ALCOLICITÀ
2

DOLCEZZA
3

AVVENTUROSITÀ
1

Elegante, delicato e profumato, proprio come una rosa! Floreale e vegetale, fresco, rinfrescante

03 – THE NEW WORLD

Il primo di tutta l’inghilterra

MAPPA: Americhe

Francis Drake fu il primo inglese che riuscì ad arrivare all’oceano Pacifico, portando a termine la circumnavigazione del globo. La maggior parte della sua vita, però, la passò a cercare l’oro spagnolo in lungo e in largo attraverso il continente Americano, arrivando al punto più a sud Capo Horn (il cui passaggio prenderà il nome del capitano inglese), fino ad arrivare quasi al mitico passaggio a Nord Ovest sopra il Canada.
Navigò i Caraibi e le coste del Cile e del Perù, conobbe le più nascoste insenature delle coste di Panama e della Colombia, fino a fermarsi al largo dell’odierna San Francisco. Fu lui che riportò in patria molti dei prodotti che oggi si trovano sulle tavole inglesi e che sono il fondamento della cucina dell’isola.
Fatevi un bel sorso allora, vi porterà con l’indomito Drake in qualsiasi parte del Nuovo Mondo vogliate andare!

img_3651

INGREDIENTI
Purea Korn, pisco peruviano, cachaca, cacao, ananas lime, pomodoro.

ALCOLICITÀ
3

DOLCEZZA
3

AVVENTUROSITÀ
4

Cremoso, compatto. Note dolci e sapide di mais con un finale tostato e fresco.

04 – LE CORSARIE

UN “fratello” d’avventura

MAPPA: Panama

Nella vita, se siamo abbastanza fortunati, riusciamo ad incontrare persone che diventano compagni, amici, e magari anche di più, fratelli! Drake, grazie al suo modo di fare gentile e rispettoso perfino nei confronti dei propri ostaggi, ne ha incontrata più di qualcuna di queste persone.
Qui vi presentiamo il corsaro francese Guillaume Le Testu, nemico giurato dei cattolici e ancor di più della corona Spagnola, il quale accompagnò Drake nell’imboscata ad un convoglio nelle immediate vicinanze di Nombre de Dios, la capitale di Panama, dove passava tutto l’oro che dalle colonie spagnole doveva essere trasportato nella penisola iberica. Purtroppo il corsaro ci rimise la vita a causa di una ferita di moschetto all’addome. Elegante, deciso, ma dal sorriso beffardo e malizioso, tipico di un corsaro francese!

img_3650

INGREDIENTI
Cognac, applejack, senape di Dijon, foglie di sedano, spirulina, limone, assenzio, pêche de vigne.

ALCOLICITÀ
3

DOLCEZZA
3

AVVENTUROSITÀ
3

Intenso e vigoroso. Liquirizia e vaniglia lasciano spazio ad un finale fruttato e speziato.

05 – HISPANIOLA

Un’isola per tutti

MAPPA: Santo Domingo / Haiti

In un periodo come quello del colonialismo, dove ogni minima parte di terreno emerso era da considerarsi come un punto di riferimento per una nazione piuttosto che un’altra, Hispaniola era l’isola dove tutti i navigatori, dai corsari alla marina, si potevano fermare per riparare eventuali danni alle imbarcazioni. Anche Francis Drake utilizzò i porti e le insenature nascoste dell’isola, per poter riparare la propria imbarcazione e nel frattempo riposarsi assieme ai suoi uomini dalle fatiche del lungo viaggio, chissà se bevendo qualche liquore locale o fumando qualche foglia di tabacco.
Oggi Hispaniola si ritrova divisa in due parti, Haiti e Santo Domingo, ma con questo meraviglioso cocktail vi vogliamo riportare indietro nel tempo, miscelando un rum totalmente Haitiano ad un mix di erbe, cortecce e radici che viene comunemente utilizzato a Santo Domingo per produrre un tonico digestivo e stimolante.
Pensatevi sulla spiaggia con Drake, in riva al mare, sorseggiando questa bevanda, ed il gusto del tabacco che non è mai stato così piacevole…

img_3656

INGREDIENTI
Mama Juana preparato con sherry dolce e rum Clairin, cordiale di ibisco e zucchero muscovado, Peychaud bitter, grappa al tabacco Capovilla.

ALCOLICITÀ
4

DOLCEZZA
2

AVVENTUROSITÀ
4

Fresco, floreale ma deciso. La freschezza dell’ibisco lascia spazio a frutti rossi, per chiudere con note calde come liquirizia e cacao, tabacco.

06 – CACAFUEGO

L’obbiettivo della vita

MAPPA: Ecuador / Panama

Una nave leggendaria, fiore all’occhiello della forza navale Spagnola, il vascello dell’oro, il Nuestra Señora de la Concepcion, chiamato anche “Cacafuego” dagli spagnoli stessi per la sua potenza di fuoco. La conquista del galeone fu l’impresa che, assieme alla creazione di colonie Inglesi nelle isole delle spezie ed il giro del Mondo, valsero a Drake il titolo di Sir una volta rientrato in patria.
Quel 1° marzo del 1579, nessuno spagnolo avrebbe mai pensato di incontrare un vascello inglese al largo delle coste pacifiche del Sud America, infatti la “Cacafuego”, dopo aver avvistato l’imbarcazione di Drake, gli andò incontro pensando di avvicinare una imbarcazione mercantile amica. Ma, quando si resero conto che si trattava di un galeone inglese era già troppo tardi, i cannoni non erano pronti per poter attaccare il nemico…
Godetevi la vittoria e la conquista di un tesoro immenso, le stive sono adesso piene d’oro e pietre preziose, anche se la conquista è stata fin troppo facile per i gusti del corsaro…

img_3655

INGREDIENTI
Tequila, olive tostate, pompelmo, vermut dry, Lapsang Souchong, camomilla, lime, bitter al sedano.

ALCOLICITÀ
4

DOLCEZZA
4

AVVENTUROSITÀ
3

Sapido e fruttato, inizio fresco con note tostate ed agrumi, finale più morbido e fruttato con camomilla e pesca.

07 – THE REEF

Salvi per miracolo

MAPPA: Mare delle Molucche

Quando si ha riposato, e si è soddisfatti d’avere la stiva carica d’oro, pietre preziose e spezie, che potrete vendere a prezzo dell’oro stesso, è normale che cali la concentrazione, e che qualcosa vada per il verso sbagliato…
Ed infatti accade qualcosa di terribile proprio nel momento di maggiore tranquillità…
Immaginate: una scogliera blocca la nave e la corrente non vi da tregua, continua a schiacciarvi contro le rocce, rischiando di affondare il galeone!
L’unica soluzione possibile è di gettare in mare qualche zavorra per ridurre il peso e sperare che la corrente cambi il prima possibile! Quali solo le scelte a disposizione? Oro? Pietre preziose? Uomini? Forse meglio le spezie!
La scelta pare ovvia, e dopo qualche ora di preghiere viene ripagata!
Siete liberi, si torna finalmente a casa, ma la testa è ancora piena del profumo inebriante ed acre dei chiodi di garofano… e un po’ rintontita a dire la verità!

img_3658

INGREDIENTI
Nikka Coffey Grain whisky, fiori della passione, mango chiarificato, homemade pimiento dram, lavanda.

ALCOLICITÀ
5

DOLCEZZA
3

AVVENTUROSITÀ
2

Fruttato, caldo, intenso e speziato. Il calore del mango e del whisky lasciano spazio ad un finale pungente di chiodo di garofano e cannella

08 – DRAKE’S TREASURE

La ricompensa più grande

MAPPA: Plymouth

Eccovi finalmente ritornati a casa, in Inghilterra, e non poteva esserci ritorno più trionfale! Avete riportato con voi un tesoro formidabile, così grande che con la sua parte, la regina riuscì a pagare i debiti che l’intera nazione aveva con le potenze Europee .
Come se non bastasse avete stabilito contatti molto importanti con i regnanti nelle isole Molucche, assicurando all’Inghilterra un mercato diretto per comprare le ricercatissime spezie, ed avete dato un colpo molto duro al regno spagnolo di Filippo II.
E’ arrivato il momento di riposarsi un po’ e godere della fama e delle nuove ricchezze, gustandovi un buon bicchiere di whisky scozzese di ottima qualità, che sia tanto leggendario come le gesta che avete compiuto. Ma ancora non vi basta, volete di più, qualcosa che vi ricordi il Mondo che avete attraversato, le spezie che avete portato con voi e magari un po’ di quel vino dolce che avete sottratto agli spagnoli durante qualche razzia!
Godetevi questo momento, chissà quando vi ricapiterà…

img_3652

INGREDIENTI
Jhonnie Walker Blue Label, sherry Pedro Ximenez 30 anni solera, zafferano, cacao speziato, profumo di assenzio.

ALCOLICITÀ
3

DOLCEZZA
2

AVVENTUROSITÀ
3

Intenso, avvolgente, gli aromi del whisky lasciano spazio a un finale caldo, di zafferano, datteri e liquirizia.

09 – INVINCIBILE ARMADA

La Battaglia Finale

MAPPA: Canale della Manica

Se ancora pensate che una vita come quella di Sir Drake finora non sia da considerare grandiosa, allora vi raccontiamo di quella che è sicuramente la “ciliegina” sulla torta nella trionfale carriera del corsaro.
Dopo l’ennesimo attacco all’impero spagnolo di Filippo II, e questa volta proprio sotto il suo naso, conquistando il porto di Tenerife per poter fermare e depredare tutte le navi di rientro dal Nuovo Mondo, il re di Spagna non poteva restarsene fermo.
E’ proprio questo il momento in cui schiera la più imponente flotta mai costruita, la temutissima Invincible Armada, con l’obbiettivo di sbarcare sulle coste inglesi e conquistare Londra, per poter mettere fine all’impero degli eretici e blasfemi protestanti!
Ma aveva sottovalutato Drake, Hawkins e i capitani inglesi, che anche se in netta minoranza, giocavano in casa e conoscevano a memoria il canale della Manica ed il mare del Nord.
Non poteva esserci esito diverso. L’Armada viene ferita più volte, fino al momento in cui viene spinta verso le coste Olandesi e non ha più scampo.
La flotta è distrutta, divisa, sconfitta!
Potete rientrare nella vostra amata isola, grazie a voi la piccola Inghilterra potrà dormire sonni tranquilli, e quella famosa ciliegina vi aspetta per essere gustata…

img_3653

INGREDIENTI
Brandy spagnolo, Hven Summer spirit, salamoia alla pera, pompelmo, birra acida ai lamponi, cumino, legno.

ALCOLICITÀ
4

DOLCEZZA
3

AVVENTUROSITÀ
2

Fresco e fruttato, con note di frutta rossa, pera e spezie.

10 – EL DRAQUE

Forse non in molti ne sono a conoscenza, ma Sir Francis Drake, oltre ad essere stato un abile capitano in mare ed aver vissuto tutte le avventure di cui vi abbiamo narrato, è stato l’inventore di quello che si può definire
come l’antenato del Mojito!
Nel mix alcolico vi erano aguardiente infusa con la corteccia di un albero peruviano, il Chuchuasi, per aiutare la digestione, menta per calmare il dolore di stomaco, succo di lime per prevenire lo scorbuto e dell’acqua per allungare il tutto. Ecco dunque che vi proponiamo la versione de Il Mercante di questo storico drink, dove abbiamo mescolato distillati provenienti da varie parti del Sud America per cercare di emulare l’aroma dell’aguardiente utilizzata da Drake, ed impreziosendolo con un pepe che riprende l’aroma balsamico della menta. Il Mercante ha anche ritrovato quella mitica corteccia per potervi proporre un drink il più fedele possibile all’originale!
Sir Francis ne sarebbe entusiasta… o almeno lo speriamo!

img_3654

INGREDIENTI
House aguardiente mix infusa alla corteccia di Chuchuasi, pepe di Cubebe, lime, menta.

ALCOLICITÀ
5

DOLCEZZA
2

AVVENTUROSITÀ
3

Fresco e balsamico, pungente e speziato con un finale fresco ed aromatico.

map_ilmercante