BAUDAC MARKET


BAUDAC MARKET

Se il Mercato di Rialto vanta prestigio assoluto tra le repubbliche marinare, Baudac è sosta obbligata per chi si accinge alla ricerca di tessuti, pietre preziose e spezie da scambiare, un estasi di profumi e colori dove occidente ed oriente fugacemente si incontrano per l’ultimo saluto!
Il mercato di questa città è il più maestoso, caotico e vasto che lo sguardo di un veneziano abbia mai incrociato; situato all’ingresso delle terre di Persia, dove predoni ed assassini attenderanno i mercanti più sprovveduti.
Enormi pipe dalle forme bizzarre sono fumate senza sosta da uomini barbuti seduti su tappeti dall’inenarrabile bellezza; profumi sconosciuti creano una atmosfera ancestrale dove tutto è in vendita e tutto si può comprare.
Succosi datteri subito attirano lo sguardo del nostro Mercante, che li descrive come “I più buoni del Mondo intero”, assieme all’aroma del caffè, ancor poco conosciuto a Venezia, dove il thè proveniente dall’oriente è la bevanda più apprezzata.
Venite a perdervi tra i fumi del mercato, ma state attenti ai vostri averi ed alla vostra cintura…